Signage

SEGNALETICA COMUNICATIVA

Non sempre il progetto di un negozio, di un punto vendita o di un’azienda si limita a intervenire sugli spazi interni, di lavoro, sugli uffici, o sui selling point e le sale riunioni. A volte il design valica questo limite e diventa insegna, totem, cartellonistica.

Si trasforma in supporto esteriore per veicolare quel marchio, quel prodotto per il quale si è creato un ambiente, nel quale sono tutti invitati, creando quindi un rapporto implicito e intrinseco tra interno ed esterno e una continuità tra interior design e graphic design.

1a medana e visca

 

4 bacco_a

 

3 bacco

 

Questi sono alcuni esempi di segnaletica comunicativa, che non solo caratterizza l’azienda che rappresenta, ma esprime la prima immagine significativa che si dà al potenziale cliente.

I materiali utilizzati sono molteplici: alluminio, acciaio, plexiglass, pvc adesivo. Questi sono veicolabili sia sugli ambienti esterni, dove la caratteristica di durabilità del materiale è imprescindibile, sia sugli ambienti interni, per impreziosire a dare continuità all’immagine comunicata esternamente.

7 Totem_luminoso 8 totem sellmat

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progettazione Medana e Visca realizzata per B Side grafica – www.bsidegrafica.com

Progettazioni Bacco e Tabacco/Mondoedile/Sellmat realizzate per Visiva Group – www.visivagroup.eu

Share it